Loading...

Garvan in scena al Fuori Salone 2017: cosa vi siete persi a Milano

 Garvan in scena al Fuori Salone 2017: cosa vi siete persi a Milano

Fuori Salone


Si è da poco concluso il Fuori Salone di Milano 2017 che come ogni anno ha saputo instillare, nelle menti dei milanesi e di tutti i visitatori italiani ed internazionali che hanno partecipato alla kermesse, nuove energie e creatività in ambito artistico e professionale e nel mondo dell’arte, del design e dell’arredamento. C’eravamo anche noi di Garvan, nel ruolo di partner tecnico nelle esposizioni dell’Architetto Roberto Semprini. Ecco com’è andata.

Goccia Garvan, doppia protagonista del suono
All’interno delle due aree espositive del Design Show in Brera e dell’ In&Out Design in Brera l’arredamento acustico Garvan ha saputo coniugarsi con due ambientazioni molto distinte. Nella prima area i vestiti realizzati da Waste Recycling e già protagonisti di un’opera a cui ha partecipato anche Andrea Bocelli hanno duettato con le lastre di marmo de La fabbrica; una coppia di Goccia Garvan ha giocato con le pareti verticali assieme ai quadri realizzati con i materiali dei Fratelli Giovanardi e di Serge Ferrari. Nell’ambientazione di In&Out Design, invece, la corte della Galleria Cattai ha ospitato l’esposizione “Aria Collection” sia all’esterno che all’interno, dove la Goccia Garvan ha completato un arredo contemporaneo e suggestivo con i mobili imbottiti di Elle Design.

Una grande e piacevole esperienza tutta italiana, che ha saputo ispirarci per i futuri progetti nazionali e internazionali.

Se vuoi saperne di più su Goccia Garvan, richiedi maggiori informazioni qui.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza e sono già stati impostati.