Loading...

Istituzioni

 

Il «Viale dei Canti» di Parigi suona grazie ai diffusori Garvan

Viale dei Canti»: questo il titolo dell’opera ‪‎multimediale‬ inaugurata il 26 maggio 2016 all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi alla presenza dell’‪Ambasciatore‬ d'Italia presso l'‪UNESCO‬, Vincenza Lomonaco.
Il graffito murale si trova in Rue de Grenelle, proprio accanto all’Istituto Italiano di ‪Cultura‬, e riflette la fusione delle arti in nome di
eccellenza nella cultura e dell'industria italiane. La parete riporta i celebri versi tratti da «Canto notturno di un pastore errante dell'Asia» di Giacomo ‪Leopardi‬ intervallati da quattro poemi del XX secolo di Alfonso Gatto, Leonardo Sinisgalli, Lorenzo Calogero e Bartolo Cattafi.
Il compositore Stefano Gervasoni realizzerà il solco sonoro del ‪«Viale dei Canti»‬, irradiato da sei diffusori acustici ‪invisibili‬ messi a disposizione da Garvan integrati nel ‪‎muro‬.
Realizzata grazie alla collaborazione tra Giuseppe Caccavale (artista che ha rappresentato l'Italia alla scorsa ‪Biennale‬ di ‎Venezia‬) e Stefano Gervasoni (uno dei compositori di maggior talento della sua generazione), quest’opera vuole essere un omaggio ai legami fecondi tra ‎Francia‬ e ‪Italia‬.

Leggi l'articolo sul sito dell'Istituto Italiano di Cultura: bit.ly/VIALE_DEI_CANTI 

 

 

View the embedded image gallery online at:
http://garvanacoustic.com/referenze/istituzioni#sigFreeId94ff1f079a

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza e sono già stati impostati.